Andreis

Informazioni sul Gruppo
Zona (1) “VALCELLINA”
Data di costituzione: 
Sabato, 26 Dicembre 1959
Soci Alpini: 
24
Soci Aggregati: 
20
Storia del Gruppo

Anno 1940 - Ad Andreis, il  70%  dei  soldati  dei Comuni della Valcellina hanno apparte­nuto o appartengono a Reggimenti Alpi­ni e, specialmente, all'eroico Ottavo. For­ti come le nude rocce scintillanti ai ghiac­ci eterni, obbedienti per tradizione, sca­latori e sciatori per professione, si distin­guono per fedeltà al dovere che viene compiuto con generosa dedizione e insie­me con ammirevole semplicità. Ho qui sotto mano una decina di lettere scritte da altrettanti Alpini combattenti. L'orto­grafia zoppica e la grammatica è maltrat­tata, ma le lettere vibrano di sentimenti di amor patrio, di religione, di fede, di entusiasmo. «Mamma, dice uno, «ho fatto e farò tutto il mio dovere e penso di riabbracciarti, ma se così non fosse, non maledire nessuno, ma prega ed esal­ta l'Italia». Una seconda, è diretta al padre che fu già combattente al Pal Pic­colo. «Spero, caro padre, di eguagliarti e di rendermi valoroso come te; questa è la nostra ora, l'ora in cui ci è offerta l'occasione di far rifulgere il sentimento del dovere, in riconoscimento di quanto la Patria merita».
(da «II Popolo» di Pordenone)
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Anno 1959 - II 26 dicembre 1959 si costituisce il Gruppo di Andreis, 34° della Sezione. La manifestazione avviene in un ambiente di fiaba, sotto la neve, che cade a larghi fiocchi. Sono presenti i Gruppi di Barcis, Cimolais, Claut, Erto e Maniago. E' pre­sente la Sezione con il suo Presidente Dr. Scaramuzza, con il Vice Toffolon, con Mauro ed altri. La Messa viene of­ficiata dal Parroco locale don Luigi De Zan, che benedice il gagliardetto di cui è madrina la Signora Graziella Trinco.
Dalla parrocchiale ci si porta al Monu­mento ai Caduti dove viene deposta una corona d'alloro. Qui parlano il presidente Scaramuzza, Ugo Piazza, la madrina e il Capogruppo di Maniago Del Mistro. Segue quindi uno splendido rancio. Capogruppo sarà poi il cav. Salvatore Bucco, cieco per ferite riportate sul fronte carnico col Btg. Tolmezzo; segretario Um­berto Boz.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Andreis ricorda così i graduati Alpini decorati di medaglia di bronzo al Valor Militare:
- Bernardini Gio Batta, classe 1897, morto il 6-2-1968. Tavan Antonio Alcheda, classe 1889, morto il 24-12-1958, Tavan Antonio C., classe 1898, morto il 15-8-1962.
- L'Alpino Stella Antonio di Andreis, della classe 1887 (morirà in Francia il 17 Nov. 1962), decorato di medaglia d'ar­gento al valor civile meritatasi per atti di coraggio compiuti nella triste occasio­ne dell'incendio che distrasse, nel 1919, oltre tre quarti dell'abitato di Andreis.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Anno 1967 - Due veterani alpini in congedo onorano il Gruppo di Andreis: Luigi Tavan fu Sante che ha raggiunto e superato i novanta anni, essendo nato il 17 gennaio 1877 e barba Erasmo De Zorzi che compirà il 90° anno il primo agosto del1968.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Anno 1970 - Il Gruppo di Andreis organizza, il 29 giugno 1970, la «Festa dell’amicizia» con gli Alpini di Camisano Vicentino, venuti per rendere omaggio alla memoria delle Vittime del Vajont e sostare davanti al monumento eretto sulla frana del Toc. Dopo la Messa, davanti al monumento, parlano Teo De Zorzi, il geom. G. Roberto Prataviera, il comm. ing. Romolo Casonato e al rancio, molto brevemente, Vittorio Ugo Piazza.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Anno 1973 - Il 24 giugno 1973, a Pala Barzana, si ritrovano i Gruppi Val Colvera e Valcellina. La Messa al campo è officiata da Don Ernesto Diana, Parroco di Poffabro, assistito da Don Comici e da Don Florean, parroci di Andreis e Frisanco.
Viene scoperto un cippo commemorativo, dono della famiglia del defunto Alpino Angelo, Felice Danelin, medaglia d’argento. Ai piedi della superba aquila viene deposta una corona d’alloro per i Caduti. Rende gli onori militari un plotone dell’11° Raggr.to da Posizione. Parlano Vittorio Ugo Piazza, componente il Comitato organizzatore e il presidente della Sezione locale prof. Candotti. Segue quindi il rancio al campo.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Tra i promotori dell’Adunata a Pala Barzana ricordiamo Vittorio Ugo Piazza e Michele Bernardon.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
- Vittorio-Ugo Piazza di Andreis, cl. 1903 dell’8° Alpini, Battaglione «Tolmezzo». Fondatore del Gruppo Alpini di Andreis, di cui è segretario per molti anni.
Dal 1932 è iscritto all’Albo Nazionale dei pubblicisti. Gli sono state consegnate due medaglie d’oro per l’attività.
Fondatore e sempre consigliere dell’Unione Provinciale delle Cooperative e Mutue di Pordenone; per questo, nel 1965, riceve la medaglia d’oro.
Fondatore e segretario della Società di Mutuo Soccorso e consumo di Andreis dal 1° Novembre 1923 al Dicembre 1972 (cinquant’anni!) riceve la medaglia d’oro.
Commissario Prefettizio del Comune di Andreis nel 1939 e nel 1940 e poi assessore delegato.
Fondatore e presidente dell’Associazione pro Andreis; ha molte altre cariche in paese e nella valle.
E’ attaccatissimo alla sua Valcellina che esaltò, anche con la poesia dialettale: molte sue poesie sono riportate dal nostro giornale.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Organigramma
Capogruppo: 
Tavan Luigi
Vice Capogruppo: 
Palleva Danilo
Segretario/Tesoriere: 
Fontana Dino

News, Eventi e Cronache del Gruppo

PROGRAMMA:
dom 20 ago
ore 10.00 Ricevimento delle Autorità e dei Gruppi
ore 10.30 Alzabandiera, Deposizione corona, Discorsi di circostanza
ore 11.00 S.Messa seguire Rancio Alpino.

PROGRAMMA:-Aggiunto foto-
Dom 16 agosto
ore 10.00 Ricevimento delle Autorità e dei Gruppi
ore 10.30 Alzabandiera, Deposizione corona, Discorsi di circostanza
ore 11.00 Santa Messa
                RANCIO ALPINO

42° RADUNO ALPINO ALLA FORCELLA DI PALA BARZANA
Domenica 17 agosto - Inserito le foto -
Programma:
ore 10.00 Ricevimento delle Autorità e dei Gruppi
ore 10.30 Alzabandiera-Deposizione Corona-Discorsi
ore 11.00 S.Messa

    RANCIO ALPINO

DOM 18 AGOSTO
PROGRAMMA:
Ore 10.00 Ricevimento delle Autorità e dei Gruppi
Ore 10,30 Alzabandiera, Deposizione corona
                Discorsi di circostanza
Ore 11,00 S.Messa
                 Rancio Alpino

Associazione Alpini Pordenone - Vial Grande 5 C.P.62 - Pordenone - Cod.Fisc.80010820936 Tel.0434 538190 Fax.0434 539696